Select another country or region to view content for your location.

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per mostrarti il contenuto giusto per la tua lingua e i tuoi dispositivi (Necessario), per presentarti contenuti selezionati per te (Preferenze), per analizzare il traffico sul nostro sito web (Statistiche) e per offrirti le nostre migliori offerte speciali su altri siti web (Marketing).

Cliccando su "ACCETTO" acconsenti all'uso dei cookies. È possibile modificare o revocare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento nel footer sotto "Cookie settings". Per informazioni dettagliate, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy.

Questi cookie sono necessari per la funzionalità del nostro sito web e non possono essere disabilitati (ad esempio SessionCookies).

Tra le altre cose, questi cookie ci permettono di mostrarle i suoi articoli visti in precedenza e di raccomandarle articoli simili. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy e quella del rispettivo fornitore.

Abbiamo bisogno di questi cookie per mostrarle la nostra pubblicità su altri siti web, per esempio. Se le disabiliti, ti verranno mostrate altre pubblicità. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy e quella del rispettivo fornitore.

Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy.

Presa multipla automatica FAQ

Perché il funzionamento master-slave non funziona correttamente con i portatili?

La funzione master-slave si basa sulla misurazione dell'assorbimento di corrente alla presa master.

Se la misura è superiore alla soglia impostata, le prese slave si accendono automaticamente.

Se la misura è al di sotto della soglia impostata, le prese slave vengono automaticamente disattivate.

Nel caso di dispositivi a batteria come i computer portatili, tuttavia, il consumo di corrente non corrisponde necessariamente allo stato di funzionamento acceso o spento.

Il consumo di corrente può anche essere superiore al valore di soglia (carica della batteria) quando il portatile è spento o inferiore al valore di soglia quando il portatile è acceso.

o al di sotto del valore di soglia quando il portatile è acceso (batteria carica e portatile funzionante a bassa potenza).

L'uso di dispositivi alimentati a batteria come master è quindi generalmente inadatto.

Quali sono i vantaggi della funzione digitale Master-Slave?

Con questi modelli il limite di commutazione può essere impostato automaticamente premendo un bottone. Se non serve al momento la funzione master-slave, si può attivare la modalità permanente per le prese slave se si vuole. Il cavo dell'alimentazione ignorerà la funzione master-slave. Il limite di commutazione memorizzato o piuttosto la modalità permanente rimarranno anch'essi se il cavo di alimentazione master-slave viene spento momentaneamente dall'interruttore principale.

Perché la mia multipresa automatica non disattiva più le prese slave?

Ad alcuni clienti succede che le prese slave non vengano più disattivate, nonostante l'apparecchio master sia stato spento. Ciò può essere dovuto a una corrente d’inserzione degli apparecchi slave troppo alta, tale da superare abbondantemente la capacità di carico del relè saldando in tal modo i contatti di commutazione.
In diversi casi, dando dei colpetti, i contatti di commutazione si staccano nuovamente l’uno dall’altro. Tuttavia, se non vengono apportate modifiche alla configurazione degli apparecchi slave, il problema di norma si ripresenta.  

Retroscena:

Le nostre multiprese automatiche nel loro complesso e i relè che vengono utilizzati nelle stesse sono progettati per una carica continua con correnti di 16A. I terminali dotati di spina Schuko non devono assorbire più corrente di quanto sopra indicato. Tuttavia, alcuni terminali superano di varie volte tale valore limite al momento dell’accensione. L’assorbimento di corrente può salire per una frazione di secondo p.es. a 50A o più. Tali picchi di corrente possono provocare una saldatura dei contatti di commutazione nel relè, facendo sì che lo stesso non si disattivi più.
L'esperienza dimostra che il problema si verifica in modo accentuato in terminali con unità di alimentazione a commutazione. Oggigiorno si tratta di componenti che possono essere integrati tuttavia quasi ovunque, p.es. in PC, monitor, stampanti, hard disk esterni, casse autoalimentate, ... Per stabilire quali prodotti risolvano concretamente tali problemi occorre anche capire se i produttori dei terminali abbiano adottato o meno le relative misure contro correnti di inserzione troppo elevate. Ciò non è purtroppo desumibile da alcuna scheda tecnica o targhetta segnaletica. Abbiamo ottimizzato le nostre multiprese automatiche inserendo degli speciali relè per picchi di impulsi fino a 80A. In tal modo, il problema si presenta molto più sporadicamente.

Per cosa posso usare un cavo di alimentazione automatico Master-Slave?

L'interruttore di alimentazione di un singolo dispositivo collegato alla presa master accenderà e spegnerà automaticamente tutti i dispositivi collegati alle prese slave. Per esempio, si può usare un computer come dispositivo master e una stampante, monitor, modem e così via come dispositivi slave incorporati nel controllo automatico. Ovviamente si possono usare queste combinazioni come TV, radio, ricevitore e così via.

Come imposto la soglia di commutazione di un cavo di alimentazione automatico con controllo?

1. Mettere il dispositivo master nella presa master e accenderlo. 2. Girare lentamente e con attenzione il controllo della soglia di commutazione finché si trova una posizione in cui la presa slave verrà accesa e spenta. Annotare questa come posizione di controllo 1. (per utenti con un consumo di potenza superiore lasciare la presa slave accesa). 3. Spegnere di nuovo il dispositivo master, ma lasciarlo attaccato. 4. Girare lentamente e con attenzione il controllo della soglia di commutazione finché si trova una posizione in cui la presa slave verrà accesa e spenta. Annotare questa come posizione di controllo 2. (per utente con o senza minore consumo di potenza in standby le prese slave rimangono accese tutto il tempo). 5. Regolare il controllo nel centro tra la posizione di controllo 1 e la posizione di controllo 2. (se non si riesce a trovare la posizione uno o due regolare il controllo nel centro tra le interruzioni del regolatore).

Come imposto la soglia di commutazione di un cavo di alimentazione automatico con controllo?

Come configuro il limite di commutazione su un cavo di alimentazione automatico con una funzione digitale master-slave?

Questi dispositivi presentano un'impostazione di soglia di commutazione automatico, che viene attivato premendo un bottone: 1. Accendere il cavo di alimentazione automatico dall'interruttore principale. 2. Inserire il dispositivo master nella presa master. 3. Commutare il dispositivo master nella modalit

Come configuro il limite di commutazione su un cavo di alimentazione automatico con una funzione digitale master-slave?

Modalità permanente con un cavo di alimentazione automatico con funzione digitale master-slave.

Per attivare la modalit